VICENZA-REGGINA 0-0

Stagione:
Torneo:
Data:
06 Gennaio 2012
Squadra locale:
VICENZA
Squadra ospite:
REGGINA
Risultato:
0-0
Stadio:
Romeo Menti di Vicenza
Formazione locale:

VICENZA (4-4-2) Frison; Tonucci, Martinelli, Augustyn, Giani (dal 69' Pisano); Bariti, Rigoni, Soligo, Misuraca (dal 91' Paro); Abbruscato, Paolucci (dal 46' Maiorino)

A disposizione: Acerbis, Minieri, Bastrini, Maritato. Allenatore: Luigi Cagni

Formazione ospite:

REGGINA (4-2-3-1) P. Marino; D’Alessandro, Cosenza, Emerson, A. Marino; Castiglia (dal 64' De Rose), Rizzo; Campagnacci (dal 73' Ragusa); N. Viola (dall'84' Montiel), Rizzato;  Bonazzoli.

A disposizione: Kovacsik, Adejo, Barillà; A. Viola. Allenatore: Roberto Breda

LA PARTITA

Nell'ultima turno del girone d'andata il Vicenza pareggia a reti inviolate contro la Reggina e chiude con 26 punti il girone d'andata portando ad otto risultati utili consecutivi la striscia positiva.

PRIMO TEMPO

1' Vicenza che in questo inizio gara pare schierato con Misuraca dietro le punte e Giani che si alza sulla linea dei centrocampisti in fase di attacco

4' Buonissima occasione per il Vicenza che al terminie di uno scambio ripetuto fa arrivare Bariti in posizione molto invitante, ma l'esterno invece che tirare piazza un pallone a centro area e la difesa reggina sventa

8' Buono spunto di Paoloucci che supera un avverario in tunnel, però poi interviene Cosenza e libera l'area

11' Tiro di Castiglia da fuori area con la palla che si impenna e arriva comodamente tra le braccia di Frison

15' Primo angolo della partita conquistato da Misuraca, la palla crossata dalla bandierina arriva tra le braccia di Marino

16' Cross dalla sinistra di Rizzato che Bonazzoli con un improbabile colpo di tacco tenta di deviare verso la porta. La palla finisce lontano dai pali

19 La curva Sud alza uno striscione "Partite truccate, scommese illegali e poi siamo noi i veri criminali." Come non condividere...

21' Occasionissima per la Reggina con l'ex Castiglia che dal limite prova la botta fuori di poco

23' Risponde il Vicenza con un colpo di testa di Rigoni imbeccato da Abbruscato. La palla però è colpita debolmente e non sorprende Marino.

24' Angolo per la Reggina su tiro da fuori di Rizzato, deviato. L'azione dalla bandierina non sortisce effetti

26' Punizione per fallo su Misuraca sulla trequarti della Reggina, calciata però malissimo da Bariti.

27' Cross su azione d'angolo dello stesso Bariti su cui Abbruscato e Tonucci sono in ritardo di un niente. Peccato era una buona occasione

31' Bariti cerca la conclusione da fuori, ma il tiro finisce largo sulla destra della porta ospite

33' Ci prova Bonazzoli da posizione defilatissima girando verso la porta di Frison un lungo lancio; palla fuori

36' Terzo angolo per i biancorossi.Palla colpita di testa da Abbruscato che finisce su un braccio di un giocatore reggino, ma per Calvarese è tutto regolare

40' Angolo conqustato da Paolucci, bravo a far rimpallare la palla che sembrava persa addosso ad un avversario. Dalla bandierina purtroppo poi non scaturisce nulla.

45' + 1' Pericolosissima punizione calciata in area dalla Reggina: la palla sfila davanti a Frison senza che nessuno la tocchi e su questa azione Calvarese fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

8' Diagonale di Campagnacci che finisce fuori non di molto a fil di palo, a Frison battuto

11' Ci prova RIzzo dalla distanza su un pallone malamente perso da Misuraca. Frison si salva in corner

12' Rasoterra da fuori di Maiorino, facile preda di Marino

14' Azione dal limite di Maiorino che potrebbe tirare invece allarga il gioco su GIani che prova un cross che si spegne tra le braccia del portiere ospite.

16' Cartellino giallo anche per Augustyn che abbatte Bonazzoli a centrocampo. Il difensore era diffidato e salterà la prossima gara con il Brescia

20' Tonucci libera in tuffo su angolo per la Reggina

21' Pericolosissima punizione di Emerson che esce di un niente sul palo distante della porta di Frison

27' Bonazzoli colpisce di testa, ma con poca forza. Avesse prolungato palla aveva un compagno tutto solo libero. Reggina che in questa fase sta premendo di più alla ricerca del gol

29' Ammonito Rigoni per un brutto fallo su Viola a centrocampo. Batte la punizione dalla lunghissima distanza Emerson e la palla finisce alta sopra la traversa.

33' Sinistro al volo di Viola che finisce  lontanissimo dai pali. In questo momento l'inerzia della partita è più per gli ospiti con un Vicnez che pare essersi spento

35' Soligo prova la battuta da fuori dopo una sgroppata di Bariti. La sua conclusione termina distante dalla porta di Marino

37' Uscita di Frison che a palmo aperto devia un cross pericoloso di Ragusa.

39' Ultimo cambio per la Reggina che toglie un positivo Viola e inserisce il paraguayano Montiel

43' La palla calciata da Pisano che ha  battuto la punizione è stata respinta dalla difesa granata

45' Conclusione dai trenta  metri di Montiel con palla bloccata senza problemi da Frison.

45' + 3' Altro intervento sontuoso di Martinelli che blocca una pericolosa azione degli ospiti. Capitano probabilmente il migliore in campo tra i biancorossi

45' + 4' Gara finita. Primo zero a zero casalingo per i biancorossi che chiudono l'andata a ventisei punti

Voto giocatori VICENZA

Frison 6,5: la Reggina tenta di pungere dalla distanza, ma lui non si fa sorprendere. Ottimo riflesso sulla botta di Rizzo dai venticinque metri. Qualche uscita così così, ma probabilmente il vento ha la sua parte di responsabilità.

Tonucci 5,5: dalla sua parte gioca Campagnacci, brutto cliente che gli crea qualche problema.

Martinelli 7: miglior biancorosso in campo. Mette una pezza decisiva in un paio di occasioni nel finale, e fa valere spesso l'arma dell'anticipo in modo sontuoso.

Augustyn 5,5: il manifesto della ruvidezza sia nei piedi che nei modi. Alcuni suoi rilanci approssimativi non vengono apprezzati dal pubblico, in più brutalizza Bonazzoli a centrocampo e viene ammonito. Salterà la prossima gara.

Giani 6: in appoggio al centrocampo cerca di dare il suo contributo, in difesa copre bene e dal suo lato il Vicenza non soffre.

Bariti 5,5: nel primo tempo le (poche) cose buone del Vicenza nascono da sue iniziative. Non pervenuto nella ripresa.

Rigoni: 6,5: parte così così, poi quando in campo tutti cominciano a calare fisicamente, lui cresce ed è tra i più propositivi.

Soligo 6: gara sufficiente. Nel finale cerca il jolly dalla distanza, ma non lo trova.

Misuraca 5: giornata di scarsa vena per l'ex capitano del Palermo primavera. Qualche buona idea che però poi naufraga al momento decisivo. Spesso inesorabilmente anticipato.

Abbruscato 5: il bomber, stritolato nella morsa Cosenza-Emerson e servito poco dai compagni, finisce con le polveri bagnate.

Paolucci 5: la sua partita dura un tempo in cui l'unica cosa degna di nota è un angolo conquistato caparbiamente. Troppo poco.

Maiorino 6: entra nella ripresa portando subito un po' di verve. Tante buone intenzioni ma poco alla volta viene fagocitato dal grigiore generale.

Pisano 5,5: venti minuti al posto di Giani, che potrebbe sfurttare mettendo in area un paio di buoni cross, ma non trova mai la misura.

Paro sv: entra a gara finita e praticamente non tocca palla.

Statistiche:

Arbitro: Gianpaolo Calvarese di Teramo. Assistenti: Alessandro Italiani di L'Aquila, Marco Citro di Battipaglia. Quarto ufficiale: Claudio Lanza di Nichelino.

Spettatori: paganti 2.128, incasso di 20.367 euro, abbonati 4.353, quota di 26.694 euro.

Ammoniti: Augustyn, Rigoni (Vicenza); Castiglia (Reggina).

Angoli: 6-3.

Recuperi: 1’ p.t., 4 s.t.

Falli commessi: 18-17.

Tiri in porta: 3-6.

Tiri fuori dallo specchio della porta: 3-7.

Fuorigioco: 2-3.

Maglia: giocatori: biancorossa; portiere: blu.

Giornata soleggiata ma ventosa.